conlavitaintasca



Nella scia di una cometa

[Il mio presepe 2006]






Un piccolo firmamento di luci, in lento avvicinamento, interrompeva, in lontananza, il buio.
La piccola comunitÓ scrutava in silenzio, fiduciosa: ai loro occhi la scia luminosa appariva come la coda di una cometa, annunciata ed a lungo attesa, unica speranza per un incerto domani.
Finalmente la carovana arriv˛ al villaggio.
Il prezioso carico degli automezzi venne messo al sicuro.
Medicinali, viveri e molte dosi di vaccino avrebbero garantito la sopravvivenza dei loro figli per molti mesi.
Nella notte, improvviso un vagito: una partoriente, raccolta dalla carovana lungo il percorso e giÓ in travaglio, forse fuggita da un villaggio in fiamme, si era liberata del suo prezioso frutto, che ora, a pieni polmoni chiedeva attenzione, richiamando gli adulti della sua specie alle loro responsabilitÓ.


[25/12/2006]



lascia un tuo commento qui




conlavitaintasca     idea e realizzazione di     ester margherita barbato